Smood dimostra che un'alternativa all'uberizzazione è praticabile

Smood è lieta di annunciare un nuovo CLA con Syndicom

 

Siamo lieti di annunciare che, insieme al nostro partner sociale Syndicom, abbiamo concluso un nuovo Contratto Collettivo di Lavoro (CCL) che migliorerà in modo significativo le condizioni di lavoro dei nostri addetti alle consegne, che lo hanno adottato in larga misura con il 94% di voti SI. Nonostante gli attacchi, le pressioni e le critiche, abbiamo continuato per 18 mesi, insieme a Syndicom, il nostro impegno per la creazione di un nuovo modello sociale più giusto ed equo, che retribuisca e protegga il personale di consegna.


Smood è orgogliosa di essere la prima grande azienda di consegne di cibo a domicilio ad aver raggiunto un tale accordo. Questo passo avanti sociale è un precursore del nuovo modello sociale che Smood vuole, un modello più giusto ed equo, che speriamo diventi un nuovo standard e anche un nuovo requisito per tutti gli attori del settore.

Probabilmente è anche a conoscenza della recente decisione del Tribunale federale in merito allo status dei dipendenti di un importante attore del nostro settore. Smood accoglie con favore questa decisione del Tribunale federale. Ciò rafforza la nostra convinzione che la strada che abbiamo scelto, insieme al sindacato Syndicom, per concludere un Contratto Collettivo di Lavoro (CCL) e per garantire condizioni di lavoro giuste ed eque al nostro personale di consegna, sia quella giusta. Dopo essere stata la prima azienda del settore a impiegare il proprio personale addetto alle consegne e quindi a lottare contro l'uberizzazione, è ancora una volta pioniera nel definire un nuovo standard nel suo settore.

Si unisca a Smood come giocatore impegnato e faccia parte di questo movimento etico e sociale.

Insieme possiamo fare la differenza, dimostrando che le alternative esistono. Convinto che un modello basato su lavoratori dipendenti sia l'unica alternativa legale e socialmente responsabile per questo settore, Smood invita tutti gli attori del nostro business a stabilire, insieme, un nuovo modello più giusto, più equo e più etico.

Unisciti a noi! 

Cordiali saluti
Marc Aeschlimann, CEO

Legga la nostra dichiarazione stampa completa QUI e si senta libero di esaminare il CLA e i suoi vantaggi in modo più dettagliato QUI.